Elicottero precipitato,Cia denuncia omissioni e occultamenti

Il consigliere provinciale Claudio Cia denuncia "omissioni e occultamenti" sulle operazioni conseguenti all'incidente dell'elicottero AW139 precipitato il 5 marzo 2017 in val Nambino nel corso di un soccorso. "Dalla lettura dell'analisi dell'evento contenuta in una relazione di un funzionario di guardia - scrive Cia in un'interrogazione - appare in maniera tanto limpida, quanto sconcertante, come la Provincia di Trento abbia scientemente nascosto all'opinione pubblica la reale dinamica degli eventi avvenuti in quella giornata". "Dal documento - prosegue Cia - emerge fin troppo evidente la prassi, diffusa su più livelli, di nascondere la verità inerente l'incidente ed il soccorso dei feriti, probabilmente con la speranza di riuscire ad occultare quanto più possibile, forse con la volontà istintiva di non inficiare l'immagine di efficienza del Nucleo elicotteri della Provincia, ritenuto l'eccellenza e perno del soccorso di emergenza primaria del servizio sanitario trentino".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Voce del trentino
  2. Il Dolomiti
  3. Il Dolomiti
  4. L'Adige

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Roverè della Luna

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */